STREET GHOSTS – dalla street view alla street art

StreetGhostspressnyc17 493x400 STREET GHOSTS   dalla street view alla street art

La street view e google maps sono state due rivoluzioni tecnologiche degli ultimi anni per quello che riguarda la mappatura della terra e tutti ne facciamo uso giornalmente per orientarci, o anche a volte perderci. Ma avete mai notato che nelle street view di Google spesso appaiono persone con il volto sfocato che si trovavano a passare di lì al momento del rilievo della mappa? Ebbene sappiate che Google non chiede il permesso a nessuno per pubblicare ciò che le sue camere riprendono , che siano persone, auto, scene quotidiane..ecc..

Paolo Cirio, artista italiano trapiantato a New York, che spesso si occupa di temi come la sensibilità dei dati personali e della privacy, si è ispirato proprio al servizio di Google Street View, per una serie di istallazioni provocatorie . L’artista sceglie dei personaggi ritratti nelle mappe di New York, Londra e Berlino e ne realizza una stampa fotografica a grandezza umana che poi posiziona nel punto esatto della fotografia. StreetGhosts PressImage web 510x400 STREET GHOSTS   dalla street view alla street art

street ghosts paolo cirio street view google 01 berlino ragazzo 640x400 STREET GHOSTS   dalla street view alla street art

Il progetto si sta estendendo ad altre città con l’aiuto di volontari entusiasti del progetto.

Prepariamoci a veder forse comparire questi fantasmi di strada anche a Milano, e chissà potrebbe essere uno di noi!

street ghosts paolo cirio street view google 08 londra streetghosts 640x400 STREET GHOSTS   dalla street view alla street art

 

 

www.PaoloCirio.net

www.StreetGhosts.net

Share on:
CERCA