Mangiare a Firenze

5 indirizzi da fiorentini doc

Le passeggiate sul Lungarno, la luce, i colori dei colli attorno, i giri ad Oltrarno tra negozi di antiquariato e panini al lampredotto. Siamo tornati di recente in una vitale e spensierata Firenze e abbiamo selezionato cinque posti che vale la pena visitare dove assaporare sapori tradizionali, rilassarsi adagiati in poltrone vintage o vivere da fiorentini doc.

Una guida che potrà tornarvi doppiamente utile se sarete alla fiera Pitti Uomo in questi giorni e se vorrete gustare la città al di fuori della Fortezza da Basso.

Lungarno Firenze Mangiare a Firenze

Amblé a due passi dal Ponte Vecchio, nel mezzo di una piazzetta incredibilmente silenziosa, si trova un caffè che vi accoglierà dalla colazione al cocktail dopo cena. Una piccola oasi di pace arredata con pezzi scovati nei vari mercatini vintage europei dove tutto quello che vedrete è in vendita. Flamingo alle pareti, luci calde e un’atmosfera piacevole faranno da cornice agli ottimi tramezzini componibili a piacimento, piatti del giorno, torte homemade o dissetanti centrifughe.

Amble Firenze 1 Mangiare a Firenze

Amble Firenze 2 Mangiare a Firenze

Il Santo Bevitore in zona Santo Spirito questo ristorante ti conquisterà fin dall’ingresso per la sua atmosfera calda e conviviale. Volte a botte, tavoli in legno scuro e una esposizione di 100 etichette di vini disposte lungo le pareti contraddistinguono questo locale illuminato quasi interamente dalla luce delle candele sui tavoli. La cucina mixa abilmente piatti tipici della cucina toscana come la ribollita o i fegatini ad altri della tradizione italiana dai sapori ricercati e raffinatamente impiattati.

Il Santo Bevitore Firenze 1 e1483956495684 Mangiare a Firenze

I’Raddi sempre ad Oltrarno in una piccola strada in zona San Frediano sarete accolti da un ambiente da tipica trattoria fiorentina. Dai tavoli in legno, agli stemmi dei casati alle pareti ai dettagli in cotto vi faranno respirare un’aria familiare e amichevole. I piatti della tradizione fiorentina come il gustosissimo peposo o la deliziosa fiorentina sono ottimi e vi faranno venir voglia di tornarci più volte per un pranzo veloce o una cena nel corso del vostro soggiorno.

IRaddi Firenze 2 Mangiare a Firenze

La Menagere in pieno centro i locali di uno storico negozio di casalinghi ospitano da qualche anno un concept-restaurant non convenzionale. Ristorante, cocktail bar, ma anche negozio di oggetti per la casa e fioraio coesistono in un bellissimo spazio di 1500mq con svariate anime. Ne deriva un mix di dettagli molto curati, alcuni dal sapore industriale, altri più romantici uniti ad oggetti di recupero e di design. La cucina è sperimentale negli accostamenti di materie prime che seguono il ritmo delle stagioni, tradizionale e innovativa al tempo stesso.

La Menagere Firenze 3 Mangiare a Firenze

La Menagere Firenze 4 Mangiare a Firenze

Mercato Centrale se invece soggiornate in una casa e preferite cucinare voi autentici prodotti toscani e non, non c’è niente di meglio che un salto al mercato centrale di San Lorenzo. Storico mercato coperto di fine ‘800 è ospitato in un imponente edificio in ghisa e vetro realizzato da Giuseppe Mengoni, artefice anche della Galleria Vittorio Emanuele II di Milano. Al pian terreno  troverete i tradizionali banchi di frutta e verdura, pescivendoli, macellerie, rosticcerie e tanti prodotti locali, mentre se volete mangiare al primo piano dal 2014 si sono insediati dodici ristoratori che propongono le loro specialità dal lampredotto al fritto misto passando per pasta fresca e pizza.

Mercato centrale Firenze 1 presa dal loro sito Mangiare a Firenze

Mercato Centrale Firenze 3 scattata da me Mangiare a Firenze

CERCA