RE DELLA TERRA SELVAGGIA – il film rivelazione dell’anno

1359130771 7951 beasts RE DELLA TERRA SELVAGGIA   il film rivelazione dellanno

 

Quello di gennaio/febbraio è forse il periodo più elettrizzante per quanto riguarda il cinema. Non tanto per le uscite dei film nelle sale, ma soprattutto per i riconoscimenti dati ai film più meritevoli. E’ tempo del Sundance festival certo, ma soprattutto è tempo di festival dal forte appeal hollywoodiano, come i più famosi Academy Awards (meglio conosciuti come Oscars)  e Golden Globes.
Leggendo le varie nomination di quest’anno, poche sono le sorprese. A dominare il numero di candidature sono infatti kolossal in pieno stile hollywoodiano e film politicamente impegnati e decisamente patriottici.
Succede però che tra film di registi ormai affermati e divi dalle note capacità recitative, ci siano degli outsider, dei piccoli film lontani da tutto quello che è il glamour hollywoodiano. Dei film differenti, come è il caso di “Beasts of the Southern Wild”, tradotto in italiano con il troppo semplificativo “Re della terra selvaggia”, nelle sale italiane a partire da giovedì 7 febbraio, e che dopo aver vinto premi al Sundance, a Cannes e ad  altri festival, è presente con ben 4 nomination (miglior film, miglior regia, migliore attrice protagonista e miglior sceneggiatura non originale) agli Oscar.

 

6a00d834515c9769e2017615a3a7ad970c 500wi RE DELLA TERRA SELVAGGIA   il film rivelazione dellanno

 

Hushpuppy è una bimba di 6 anni, e vive sola in una casa a pochi metri da quella del padre Wink in questa selvaggia zona del profondo sud degli USA chiamata “Bathtub”, nome datogli a causa degli allagamenti provocati dalla pioggia. Wink scopre di essere gravemente malato e quindi decide di insegnare alla propria figlia a mantenersi da sola. Ma questi insegnamenti, e la voglia della bimba nel ritrovare la propria madre, avverranno proprio quando su Bathtub si abbatte un alluvione e gli equilibri naturali si infrangono. I ghiacci infatti si sciolgono, riportando in vita gli Aurochs, incredibili creature preistoriche, che piano piano raggiungeranno Bathtub.

 

1aa beasts southern review art0 gqgi9noi 1beasts of the southern wild 6 jpg RE DELLA TERRA SELVAGGIA   il film rivelazione dellanno

Spiazzante. Speciale. Crudo ma allo stesso tempo tenero. Sincero.  Benh Zeitlin con la sua opera prima ci regala un atipico racconto di formazione dove la fantasia incontra la realtà, e che trova la sua forza in tanti piccoli elementi che in questo contesto risultano perfetti, e che messi insieme, riescono a compiere la magia e creano un grande film.
Una pellicola che ai miei occhi risulta ancora più grande di ciò di cui Hollywood ci propone. Forse perché questo film ha un cuore, e un’anima che si percepiscono in maniera molto forte. Un film memorabile, una grande prova di regia, una colonna sonora strepitosa, una scenografia a basso budget a mio modo di vedere incredibile  e Quvenzhane Wallis, che con i suoi 9 anni è la più giovane attrice ad essere nominata agli Oscar, è una vera delizia, stupefacente.

 

 

Share on:
CERCA