“THIS MUST BE THE PLACE”: un napoletano a Cannes

seanpenn “THIS MUST BE THE PLACE”: un napoletano a Cannes

Cannes: stamattina alle 8.30 è stata seguita da un lungo applauso la proiezione per la stampa di “ This Must be The Place” , il primo film in lingua inglese di Paolo Sorrentino, interpretato da una star del calibro di Sean Penn e Frances McDormand .

Dopo quattro presenze al Festival (con film straordinari come Il Divo e Le conseguenze dell’ amore) il regista è in lizza per la Palma d’oro.

Proprio a Cannes , dopo aver visto Il Divo , Sean Penn (quell’ anno in giuria) espresse a Sorrentino il desiderio di lavorare con lui; così un anno dopo l’ autore napoletano ha fatto pervenire all’attore la sceneggiatura del film che aveva intenzione di girare. Sean Penn ha immediatamente accettato dopo averla letta, rimanendone entusiasta.

Dal canto suo, Sorrentino ha detto di Sean Penn: ”Ho lavorato con attori bravissimi. Ma non avevo mai visto nulla di cosi’ magnifico”.

Nel film Sean Penn è una rockstar (il trucco e l’acconciatura ricordano molto Robert Smith dei Cure) che torna negli States a causa della morte del padre, e decide di intraprendere un viaggio on the road per ritrovare l’ex criminale nazista che aveva perseguitato suo padre.

Anche la colonna sonora è di alto livello. Inizialmente Sorrentino era intenzionato a utilizzare canzoni dei Talking Heads: uno dei gruppi che ascoltava ossessivamnete da ragazzo. David Byrne, al quale il regista si era rivolto per chiedere l’autorizzazione all’uso, a sorpresa gli ha proposto di scrivere ex novo per lui la colonna sonora! E non sarà una colonna sonora classica…

Curiosità: nel cast recita anche la figlia di Bono Vox: la giovane Eve Hewson.

Questa sera alle 19.30 la proiezione ufficiale, anticipata dalla Montee des Marches con Sorrentino, Penn e il resto del cast.

Il film uscira’ in Italia in autunno distribuito da Medusa.

penn “THIS MUST BE THE PLACE”: un napoletano a Cannes

this must be the place sean penn foto dal film 01 “THIS MUST BE THE PLACE”: un napoletano a Cannes

ThisMustBeThePlace “THIS MUST BE THE PLACE”: un napoletano a Cannes

thismustbetheplace ufs 400x300 “THIS MUST BE THE PLACE”: un napoletano a Cannesthumb “THIS MUST BE THE PLACE”: un napoletano a Cannes

Share on:
  • enzo e tilde

    l’articolo valorizza stimolanti caratteristiche dell’opera (livello di feeling non usuale tra regista e protagonista, colonna sonora) che và vista e rivista!

CERCA