LA CAMICIA BIANCA – secondo Ferré, l’architetto della moda

 

Cattura LA CAMICIA BIANCA   secondo Ferré, larchitetto della moda

Appena inaugurata al Museo del Tessuto di Prato la mostra “La camicia bianca secondo me. Gianfranco Ferré”, dedicata alla poetica sartoriale e creativa dello stilista.

La camicia bianca è il capo che mi accompagnato dalla scuola elementare quando era il camicione di papà adattato a grembiule, è stata outfit portafortuna da esame, oversize per distinguermi ad una serata, cimelio di ex..

Per Ferré un vero e proprio paradigma dello stile, lessico contemporaneo dell’eleganza”, e grazie al suo estro ha subito le più innovative e affascinanti interpretazioni.

Cattura21 LA CAMICIA BIANCA   secondo Ferré, larchitetto della moda

Il percorso espositivo gioca con la suggestione e la valorizzazione di elementi diversi, a corollario dei capi indossati su manichino: disegni, dettagli tecnici, bozzetti, fotografie,  immagini pubblicitarie e redazionali, video e istallazioni.

Cattura1 LA CAMICIA BIANCA   secondo Ferré, larchitetto della moda

Ventisette camicie bianche esposte rispettando la cronologia della loro nascita sono un piccolo esercito di capolavori sartoriali che testimoniano silenziosamente vent’anni di genialità creativa e progettuale.

Taffetas, crêpe de chine, organza, raso, tulle, stoffe di seta o di cotone, merletti e ricami meccanici, impunture eseguite a mano, macro e micro elementi si susseguono in un crescendo di maestria ed equilibrio.

Cattura2 LA CAMICIA BIANCA   secondo Ferré, larchitetto della moda

Da febbraio a giugno “La camicia bianca secondo me. Gianfranco Ferré” sarà accompagnata da un calendario di eventi e attività collaterali pensate in relazione ai contenuti della mostra e da una significativa offerta didattica pensata sia per l’alta formazione nel settore della moda sia rivolta a scuole, istituti, corsi e accademie dei settori design, architettura e arti applicate.

LA CAMICIA BIANCA SECONDO ME. GIANFRANCO FERRE’

1 febbraio 2014 – 15 giugno 2014

Museo del Tessuto, via Puccetti 3 Prato

martedì – giovedì: 10 – 15
venerdì e sabato: 10 – 19
domenica: 15 – 19
Giorno di chiusura: lunedì

Share on:
CERCA