MAREDIMODA CANNES – aspettando l’estate 2013

Immagine 23 640x143 MAREDIMODA CANNES   aspettando lestate 2013

Aprirà oggi, mercoledi 23 Novembr, per chiudersi venerdi 25 novembre, la decima edizione di MarediModa IntimodiModa, l’unico salone internazionale dedicato alle collezioni di tessuti mare e intimo Made in Europe presentate in anteprima dalle aziende più qualificate.

esterno MarediModa 599x400 MAREDIMODA CANNES   aspettando lestate 2013

Moltissimi gli appuntamenti in calendario:

Le nomination del concorso THE LINK
Più di 100 scuole Europee di fashion design coinvolte, centinaia di lavori pervenuti e valutati, soltanto un vincitore per ogni area di lavoro. Saranno gli ospiti di Maredimoda a definire il podio. Serata di premiazione giovedi 24 novembre dalle ore 18:15.

La mostra fotografica SPORT WEEK di Settimio Benedusi
Uno dei più grandi fotografi di moda e beachwear del mondo, Settimio Benedusi, ospite a Cannes con una personale suggestiva che raccoglie una selezione di scatti realizzati per il numero speciale dedicato al mare di Sport Week, magazine di RCS.
Per avere un’idea del suo lavoro niente di meglio che andare a visitare www.benedusi.it

MAREDIMODA PRESENTA IL FORUM:
BE DIFFERENT, BE UNIQUE
23 Novembre ore 11:30 Area Eventi
Il comparto beachwear, nonostante si confermi tra i più reattivi e dinamici della filiera tessile/abbigliamento, presta il fianco ad una invasiva massificazione spesso banalizzante e nociva di prodotti a basso costo, a basso valore aggiunto e spesso eticamente scorretti. La ricetta pare semplice: innovazione, creatività e scelta del tessuto fanno la differenza oggi più di ieri.

“Kit di sopravvivenza”
Made in Carcere e Associazione ‘Dacia Nicolaiana’ con il supporto di MarediModa.
In occasione della decima edizione di Maredimoda sarà presentato il progetto “Kit di Sopravvivenza”, iniziativa di pregio nata dall’incontro tra due associazioni no profit come Made In Carcere e Dacia Nicolaiana che consiste nel fornire un “kit di sopravvivenza” alle donne emarginate rumene, per tradizione ottime sarte, appassionate di cucito e ricamo e spesso relegate nel ruolo di badanti o ancor peggio, in situazioni complesse e a volte inaccessibili. L’iniziativa intende promuovere un’opportunità di lavoro domiciliare per il confezionamento di accessori di moda realizzati con tutti gli strumenti di lavoro forniti da Made in Carcere.

IL PROGETTO BANCA DEL TESSUTO
Grazie al supporto attivo di Maredimoda Intimodimoda e in collaborazione con Made In Carcere prosegue con ottimi risultati il progetto Banco Tessile, il primo e unico sistema virtuoso capace di mettere in contatto le aziende tessili e di confezione con i laboratori sartoriali di alcuni penitenziari italiani per dare nuova vita ai tessuti e ai capi ma soprattutto una seconda chance alle detenute. Il messaggio è molto semplice: basta anche un piccolo contributo per far crescere il Banca del Tessuto e quindi rimettere in circolo ciò che altrimenti non avrebbe futuro per dargli una nuova vita, una nuova possibilità. Il ricavato dalla vendita dei capi, degli accessori oppure degli oggetti di arredo che nasceranno – tutti unici, esclusivi e fatti a mano in Italia – consentirà ai laboratori di attrezzarsi al meglio, corrispondere un piccolo stipendio alle detenute così da facilitarne il reinserimento sociale e finanziare iniziative charity per la collettività. www.madeincarcere.it

TREND FORUM by Stylesight 1 602x400 MAREDIMODA CANNES   aspettando lestate 2013

MAREDIMODA INTIMODIMODA
23 – 24- 25 NOVEMBRE, PALAIS DES FESTIVALS, CANNES
COLLEZIONI MARE E INTIMO – PRIMAVERA/ESTATE 2013

Share on:
CERCA