Si è tenuta mercoledì sera, al Teatro Franco Parenti di Milano, la 20°edizione del Montblanc de la Culture Arts Patronage Award 2011. Si tratta del riconoscimento internazionale che la Fondazione Culturale Montblanc conferisce dal 1992 a personalità che dedicano tempo ed energie a progetti artistici e culturali.

Per celebrare i primi 20 anni del premio, Montblanc ha deciso di rendere omaggio alla città di Milano assegnandolo ad Andrée Ruth Shammah, regista teatrale e imprenditrice che negli ultimi anni si è impegnata anima e corpo nel restituire alla città il teatro Franco Parenti, che grazie a lei è diventato un punto di riferimento della vita culturale meneghina.

Shammah ha ricevuto  la penna stilografica Patron of Art Mecenate in edizione limitata. In linea con il suo operato, donerà il premio di 15 mila euro alla Fondazione Pier Lombardo, anche in vista del recupero degli spazi della piscina Botta adiacente il Teatro.

Per l’occasione, è stata allestito nel foyer una mostra che ripercorre le varie edizioni del premio e diverse istallazioni per omaggiare il teatro nelle sue rappresentazioni più simboliche: bellezza, seduzione, sfida, voce e arte calligrafa sono state ricreate da scenografie suggestive nel labirintico dedalo di stanze che si susseguono nello spazio Franco Parenti.

La serata è proseguita con la performance estemporanea di Gioele Dix che ha divertito e incantato una platea ricca di ospiti dai volti noti del panorama politico e culturale.

Il teatro è vivo, viva il teatro!