Un red carpet per OVS

La sfida di OVS industry


Ci prova Oviesse e con una grinta inaspettata conquista il mercato più di quello che si possa immaginare e facendo paura anche al colosso svedese Hennes&Mauritz.;
Il brand made in Italy, solo nel nome e nella storia che lo caratterizza, punta a svecchiare un’immagine che lo vedeva magazzino low and classic – only boring clothes e si muove verso i giovani, le tendenze e lo shopping usa e getta con tanta forma e nessuna sostanza.
Per non restare indietro ai suoi competitor inaugura una collaborazione con Ennio Capasa di Costume National in un progetto dal contraddittorio nome EEQUAL..per una moda equalitaria?
La serata presenta una passerella davanti allo spazio in via Torino, sede di uno dei primi department store italiani la vecchia gloria Unico Prezzo Italiano Milano – UPIM, e prosegue nel piano sotterraneo con dj set by Marcelo, drink&fingerfood;, in dotazione colorati cerchietti ci rendono tutti più carini e meno stanchi dalla giornata uggiosa che si abbatte su Milan.
Atmosfera gradevole che sprizza ottimismo e freschezza sebbene l’immancabile presenza di vip in recinti di muffa.
%name Un red carpet per OVS
%name Un red carpet per OVS
%name Un red carpet per OVS
%name Un red carpet per OVS

%name Un red carpet per OVS
%name Un red carpet per OVS
%name Un red carpet per OVS
%name Un red carpet per OVS
%name Un red carpet per OVS
%name Un red carpet per OVS
%name Un red carpet per OVS
%name Un red carpet per OVS
%name Un red carpet per OVS
%name Un red carpet per OVS
%name Un red carpet per OVS

Share on:

We want more

    CERCA