UN VIAGGIO LUNGO UNA STRADA – Volta Footwear

volta UN VIAGGIO LUNGO UNA STRADA   Volta Footwear

“Dobbiamo andare e non fermarci finché non siamo arrivati
Dove andiamo?
Non lo so, ma dobbiamo andare”.

(Jack Kerouac, On the Road)

Esordiva così il celebre romanzo autobiografico che racconta il viaggio on the road di una generazione pronta a vivere l’istante di una vita libera, lontana dalle costrizioni e dagli schemi imposti dalla società. Era il 1952 ed era la Beat Generation.

Volta Footwear nasce a Milano nel 2007 dalla creatività e passione dei suoi fondatori, Matteo, Tommaso e Giacomo, che vogliono riportare in auge i classici della calzatura, l’instant classics. Il primo modello lanciato nell’estate 2008 è una mid-cut unisex dal nome “Classic”, fin da subito ottiene consensi positivi che negli anni si consolidano in una reale proposta innovativa del panorama footwear indipendente.
La collezione uomo e donna ad oggi si divide in diverse linee: Volta Classic, Volta Boot e la linea cross-training Strada by Volta Footwear. Riconosciute come un’alternativa unisex e four-season, hanno suole sviluppate in collaborazione con Vibram e dettagli che ne valorizzano l’unicità, come le cuciture orizzontali del tallone, e la qualità Made in Italy.
Ad oggi le Volta sono distribuite e si possono acquistare in più di 300 tra boutique e department-store di tutto il mondo, e on-line.

Immagine 11 UN VIAGGIO LUNGO UNA STRADA   Volta Footwear

I progetti di Volta non sono però legati esclusivamente al “prodotto da vetrina” ma vivono ai piedi di cross-travellers d’eccezione: designer, creativi, fotografi, reporter, musicisti ed altri amici del brand che hanno indossato le STRADA nei loro viaggi documentandone i momenti più interessanti a livello culturale e sociale. Il progetto si chiama X-TRAVELLING SERIES, potete trovare le gallerie fotografiche a questo link.

slideshow v UN VIAGGIO LUNGO UNA STRADA   Volta Footwear

Due chiacchiere con Giacomo, designer di Volta Footwear.

Un brand tutto italiano, un prodotto definito e riconoscibile. Come nasce l’idea?

Quando ho cominciato a pensare a Volta, nel 2007, mi sentivo distante dai prodotti che in quel momento dominavano il mercato (principalmente sneakers)… L’idea è stata quindi quella di creare un prodotto nuovo che contenesse gli elementi che hanno decretato il successo delle sneakers, come la semplicità di utilizzo e il comfort, con una scarpa dall’estetica casual, tutto questo con l’ambizioso obiettivo finale di creare un nuovo ‘’classico’’ nel mondo del footwear.  Il fondamentale apporto dei miei soci Matteo e Tommaso nel creare l’ immagine del brand ha reso poi il prodotto ben definito, riconoscibile e ‘’forte’’ fin dalla primissima collezione.

Volta Footwear sta cavalcando l’onda e conquista una fetta di pubblico con modelli contemporanei e innovativi. (Permettimi il gioco di parole) quando è avvenuta la svolta?

Ma in realtà non saprei risponderti a questa domanda… Il nostro sviluppo è stato molto organico e naturale… Per cui non c’è stato un vero momento di ‘’svolta’’. Forse la vera svolta è stata essere stati acquistati, fin dalla primissima stagione, da store come Dover Street, Lane Crawford, Vibskov, etc… Ovviamente essere in questi negozi ed affiancati fin da subito a brand che ammiriamo ci ha spinto a lavorare molto per essere sempre all’ altezza.

strada jamaica 01 UN VIAGGIO LUNGO UNA STRADA   Volta Footwear

 Styling. Un outfit uomo e  donna per indossare al meglio un modello Volta.

Sul fronte maschile in questo momento sono molto preso dallo sviluppo di Strada e della nostra ultima creatura… Un brand dedicato esclusivamente all’outerwear e accessori che si chiama A Weather Project. Penso all’ uomo con un look fashion sportswear, per cui strada mesh corsa black, un paio di denim di Acne faded gray , felpa Kenzo nera , giacca mod 001 verde militare matt di A Weather Project e immancabile backpack hi-tech sempre di A Weather Project nero matt. Per la donna invece, Volta Glitter grey, uno skinny di Isabel Marant, top Carven, capospalla Band Of Outsiders… Per la borsa sono in difficoltà, tra Celine e Proenza non saprei chi sta facendo le cose che mi piacciono di più.

L’impegno a livello di produzione, distribuzione, comunicazione che un nuovo brand deve affrontare spaventa e spesso si rischia di disperdere le forze. Il vostro segreto per essere così ben strutturati e organizzati.

Il nostro segreto è la complementarietà delle competenze… Io mi occupo del prodotto, Tommaso si occupa della strategia e del management del brand e Matteo dell’immagine e della comunicazione… Tutti e tre poi, supportati dai nostri collaboratori, condividiamo le strategie commerciali unendo la visione di brand alle esigenze di sviluppo commerciale.

Nuove collezioni, progetti futuri. Possiamo aspettarci delle limited edition con qualche fashion icon?

In questo momento siamo in definizione di un accordo molto importante che ci porterà a collaborare con un’artista e fashion icon internazionale di primissimo piano… Purtroppo al momento non posso darti ulteriori notizie, ma sarà un progetto espressamente dedicato alla donna e nel quale sperimenteremo una nuova veste di Volta.

Il web. Un rapporto stretto che ha contribuito al successo del brand, quali sono i punti di forza di questa strategia?

Ovviamente il web da la possibilità a chi non ha budget importanti di poter sopperire alla mancanza di mezzi con la creatività… Noi essendo un team di creativi l’abbiamo sempre riconosciuto come un ambiente naturale in cui muoverci, il contenitore principale attraverso cui comunicare.  Penso che aver approcciato con una comunicazione web oriented fin da subito abbia dato nel tempo molta visibilità e riconoscibilità al brand… Questo è stato sicuramente uno dei principali punti di forza su cui si è basato il successo di Volta.

Indossiamo un paio di Volta, dove ci portano?

Spero presto in vacanza!

E adesso la nostra domanda cult: che modalità hai in testa?

Lo ammetto… Al momento ne sono un po’ ossessionato… Ma sono fatto così… Per cui rispondo: modalità sportswear.

VOLTA footwear still plimsoll UN VIAGGIO LUNGO UNA STRADA   Volta Footwear

The Berbers Collection è l’ultima collezione presentata durante Pitti 2012 da Volta Footwear.

Volta Footwear presenta per la primavera/estate 2013 il modello PLIMSOLL LOW in canvas e dettagli in suede tono su tono e l’inconfondibile suola Voltage, nata dall’esclusiva collaborazione di Volta Footwear con Vibram.  Di ispirazione marocchina anche il modello CLASSIC SEASONAL nella versione in sughero lavorato e stuoia intrecciata.VOLTA footwear still classic seasonal UN VIAGGIO LUNGO UNA STRADA   Volta Footwear

Volta Footwear è prodotta e distribuita da Twentyfourseven (www.twentyfourseven.it).

Share on:
CERCA