SECRETARY

A chi spetta dire che l'amore debba essere soft and gentle?

Secretary è un  film del 2002 presentato e premiato al Sundace Festivalbasato su un racconto breve tratto dalla raccolta  Bad Behavior di Mary GaitskillLa giovane Lee (Maggie Gyllenhaal) soffre di disturbi autolesionisti dovuti ad una situazione familiare difficile. Dimessa da una clinica impara a dattilografare e si trova un lavoro come segretaria. La sorte le regala di essere assunta da Mr Grey (James Spader), eccentrico avvocato anche lui affetto da alcuni “disturbi comportamentali ” ossessivo compulsivi, oltre che da una soffocata  tendenza alla dominazione. La trama è la più classica del mondo: i due si amano ma fanno fatica a trovare il modo per scoprire le carte.

tumblr mat3xcUMfU1re4uqoo1 1280 e1409778811943 SECRETARY

L’happy ending conferma la linearità americana del film. Un film scontato se non fosse che la relazione in questione è quella che si definisce una relazione BDSM, o sadomasochista che dir si voglia. Relazioni molto più comuni di quanto si creda, in cui la componente sessuale a volte gioca un ruolo minimo in confronto a quella psicologica. Non esistono molti film di successo sull’argomento (anche se ci sono riferimenti in molti film di Tarantino, Pasolini e altri), ma di sicuro nessuno che io abbia visto tratta la questione in modo così ironico e leggero, quasi tenero. Sono lontani i toni di Haneke ne La Pianista  o di Lynch in Blue Velvet.  Il regista  Steven Shainberg gioca su situazioni paradossali e  piene di simbologie che mai scadono nel volgare o provocano shock allo spettatore.  Una commedia quindi che scardina qualche convinzione moralista sui canoni di una storia d’amore. Scenografie surreali degne di Wes Anderson  e la colonna sonora di Angelo Badalamenti rendono il film completo e armonico dal punto di vista visivo e sonoro.

Non vi aspettate frustini e corde quindi, ma solo qualche sonora sculacciata. Chi vuole approfondire l’argomento in modo più “documentaristico” può cercare il film Kink, presentato invece lo scorso anno al Sundance. Chi invece ha bisogno di indorare (ma tanto) la pillola può aspettare l’ uscita di Fifty shades of grey che verrà presentato …attenzione attenzione.. a San Valentino!! Preparatevi a ricevere baci perugina e manette…

Preparatevi anche alle polemiche.

CERCA