APNEISTA – Yoga e Free-Diving a Bali

IMG 4859 535x400 APNEISTA   Yoga e Free Diving a Bali

6.00 am Sunrise in Amed

A volte nell’affrontare un viaggio bisogna lasciarsi guidare dall’istinto per uscire dal percorso prefissato e lasciare spazio all’improvvisazione.

Bali, Agosto 2012. Decidiamo di lasciare Ubud alla volta di Amed per concederci qualche giorno di relax assoluto. Ci accompagna il driver Basuk, balinese, 30 anni, fumatore accanito, dipendente da Blackberry  e fan dei Coldplay. Arriviamo ad Amed prima del tramonto e subito veniamo affascinate dalla bellezza e dalla calma di questa zona costiera fatta di spiaggie incontaminate e barche di pescatori.

IMG 9514 600x400 APNEISTA   Yoga e Free Diving a Bali

Jemaluk Bay

Un piccolo cartello sulla strada dice “Yoga e Free Diving”. Entriamo e ci accoglie Matthew che ci invita a partecipare alla lezione di Yoga al tramonto (ne tiene due al giorno, una all’alba e una al tramonto) nel suo centro “Apneista”, una piccola e meravigliosa struttura a ridosso della spiaggia che propone corsi di Yoga e Free-diving.

IMG 9520 600x400 APNEISTA   Yoga e Free Diving a Bali

La vista sulla baia dal centro Apneista

Matthew è irlandese, ha un sorriso sincero e gli occhi del colore del mare. Le sue risposte alle nostre domande vi faranno venir voglia di partire.

IMG 9519 600x400 APNEISTA   Yoga e Free Diving a Bali

Elisa e Matthew nel centro Apneista

Da quanto tempo vivi a Bali?

Da due anni esatti ora e amo vivere qui.

Perchè hai scelto Bali?

Ho scelto di venire a Bali perchè avevo sentito parlare di un relitto risalente alla seconda guerra mondiale, la nave americana Liberty. E’ adagiata nell’acqua ad una profondità tra i 3 ed i 30 metri, giusto dietro la spiaggia. Mi è sembrato il posto perfetto per insegnare free diving, quindi sono venuto per vederlo con I miei occhi. Da allora sono rimasto.

Apneista 1 640x360 APNEISTA   Yoga e Free Diving a Bali

Parlaci del tuo centro: è da poco stato inaugurato, che tipo di attività  proponete?

Dopo due lunghi anni abbiamo deciso di aprire una scuola di free-diving e yoga sulla spiaggia di Jemaluk Bay, ad Amed. Noi offriamo un training nel controllo del respiro per i principianti fino ai 20 metri di profondità. Lavoriamo anche con immersionisti più esperti che si spingono fino a 50 metri. Proponiamo inoltre corsi e workshop di Yogasana (posizioni) e Pranayama (lavoro sul respiro e sull’energia) e meditazione.

Apneista 8 601x400 APNEISTA   Yoga e Free Diving a Bali

Da dove viene il nome Apneista?

Apneista, mi piace la parola. Non significa nulla in Inglese ma significa free-diver in quasi tutte le lingue latine. Non abbiamo voluto un nome troppo letterale perchè il free-diving non è l’unica attività che svolgiamo.

Apneista 13 348x400 APNEISTA   Yoga e Free Diving a Bali

Ti sei avvicinato allo studio dello yoga qui a Bali, o lo praticavi già prima?

Ho cominciato a praticare Yoga in Spagna dieci anni fa ma con molta poca disciplina. Mi sono concentrato di più dopo aver seguito un corso per insegnare Yoga in India nel 2008. Dopo ho trascorso un anno e mezzo viaggiando in India per studiare diverse tradizioni. Negli ultimi tre anni ho insegnato un mix di queste tradizioni, influenzate da varie tecniche di meditazione Buddista.

Apneista 14 601x400 APNEISTA   Yoga e Free Diving a Bali

Quando hai deciso di unire la pratica dello Yoga a quella del Diving?

Io credo che lo Yoga ed il free-diving siano due facce della stessa medaglia. Il free-diving è come uno yoga acquatico, un intenso sprofondare nel presente e un lento allontanarsi dai movimenti superflui sia fisici che mentali. La parola Yoga significa unione e anche il free-diving è un unione con l’acqua, un unione con il presente. Lo Yoga ti rende un free diver migliore ed il free diving ti aiuta nella pratica dello yoga.

Senza titolo 601x400 APNEISTA   Yoga e Free Diving a Bali

In che modo lo Yoga ed il free diving hanno cambiato la tua vita?

Praticare yoga e free diving hanno cambiato la mia vita in tanti modi. Sono più forte, più calmo e su un  livello più alto mi ha aiutato a  liberarmi dei fardelli, di cose che mi fano perdere energia e che mi buttano giù.

Apnesista 12 601x400 APNEISTA   Yoga e Free Diving a Bali

A cosa pensi mentre ti immergi negli abissi?

Quando mi immergo, se è una buona immersione, non penso a nulla in particolare ed è questo il risvolto più bello. Diviene una meditazione in movimento e tutto rallenta. Si prova una sensazione di spazio e connessione.

Apneista 5 265x400 APNEISTA   Yoga e Free Diving a Bali

Lati positivi e negativi del tuo lavoro?

Positivi: Io amo insegnare alle persone questo aspetto del carattere umano, di quanto possiamo cambiare se ci concentriamo, nell’acqua o sulla terra. Incontro persone interessanti e passo molto tempo in due posti meravigliosi: l’oceano e Amed.

Negativi: Non vedo la mia famiglia da molto tempo e non guadagno molto, ma la vita non è fatta solo di soldi. Io amo il mio lavoro.

Apneista 6 601x400 APNEISTA   Yoga e Free Diving a Bali

Lati positivi e lati negativi di Bali

Bali non è una sola isola ma due. C’è il pianeta Bali nel triangolo a sud Kuta, Seminyak e Denpasar. Li c’è una vita frenetica fatta di confusione, traffico, bar, negozi, e ristoranti. E’ abbastanza triste vedere che tipo di sviluppo massivo c’è li. Poi c’ è il resto di Bali che è un posto incredibilmente bello e ricco di cultura.  E’ tutto bello ma io preferisco la Bali più autentica.

Apneista 9 601x400 APNEISTA   Yoga e Free Diving a Bali

Chi sono i tuoi clienti ?

Non abbiamo un target preciso, insegnamo a chiunque voglia. Il più anziano studente di diving aveva 67 anni. Hanno frequentato attori, surfer semi professionisti insegnanti di Yoga, ma anche medici, e persone con una grande paura dell’acqua. Una ragazza era così spaventata che non riusciva ad immergersi senza avere un attacco di panico. Lei è riuscita a vincere le sue paure ed a spingersi a 18 mt di profondità, fino ad essere in grado di immergersi nel relitto del Liberty durante la notte. Crediamo fermamente che il free diving e lo Yoga siano alla portata di tutti.

Progetti Futuri?

Abbiamo un bellissimo spazio a Jemeluk e lo stiamo organizzando per ospitare corsi in aggiunta allo Yoga ed al free-diving. Vogliamo che sia un posto dove persone con diverse capacità e conoscenze possano condividerle. Vogliamo organizzare dei ritiri di Yoga, meditazione e freediving. Attraverso elementi di Tibetan dream Yoga e Yoga Nidra vogliamo favorire un maggiore confort nell’acqua fino a riuscire ad immergersi con grossi animali acquatici come squali e balene. L’obbiettivo di questi ritiri  non è quello di arrivare più in profondità ma di essere più concentrati sul liberarsi della paura e riscoprire la nostra natura acquatica.

Grazie Matthew.

Apneista 10 265x400 APNEISTA   Yoga e Free Diving a Bali

How long have you been living in Bali?

I’ve been living in Bali for just over 2 years now and I love it.

Why did you choose Bali?

I chose to come to Bali because I heard about a world war 2 shipwreck, the USS liberty on the East coast. It lies in water between 3 metres deep and 30 metres, right beside the beach. It seemed like the perfect place to teach free-diving, so I came to check it out. I stayed.

Please tell us about your center: it has just been opened, which kind of activities are performed?

After 2 long years we have just managed to open a school for free-diving and Yoga education right on the beach in Jemaluk Bay, Amed. We offer training in breath-hold diving to beginners on lines up to 20 metres deep. We also work with more experienced divers on lines as deep as 50 metres.  We also offer classes and workshops in different aspects of Yogasana(postures)  and Pranayma (breath and energy work) and meditation.

Where the name Apneista came from?

Apneista, I liked the word. It means nothing in English but means free-diver in most Latin languages. We didn’t want to be too literal as free-diving is only half of what we do.

Did you start studying Yoga here or did you practice it before coming?

I started practicing Yoga in Spain over 10 years ago but with very little discipline. I got more focus after I did a teacher training course in India in 2008 after which I spent 1.5 years travelling India and studying with different traditions. The last 3 years I’ve been teaching a mix of those traditions, influenced by different Buddhist meditation techniques

Why did you decide to combine the practice of Yoga to Free Diving?

I believe Yoga and free-diving are flip-sides of the same coin. Free-diving is a kind of aquatic Yoga, an intense entering into the present moment and a slowing down of superfluous movement both mental and physical. The word Yoga means union and free-diving is also union, union with the water and union with the present moment. Yoga makes you a better free-diver and free-diving helps your Yoga practice.

How practicing daily Yoga has been changing your life? And the diving?

The practice of Yoga and free-diving has changed my life in many ways, I’m stronger, calmer and on a deeper level it has helped me get rid of baggage, things that waste energy and tie me down.

What do you think while you dive into the abyss?

When I dive, if it’s a good dive, I don’t think anything much at all, and that is what is beautiful about it. It becomes a moving meditation and everything slows down. There is a feeling of space and connection.

 Positives and negatives of your job.

Positives: I love teaching people about this aspect of the human personality, just how much we can change if we put our mind to it, in water and on land. I get to meet interesting people and I get to spend a lot of time in 2 very beautiful places, the ocean and Amed.

Negatives: I don’t get to see my family much and so far there’s not much money in it, but life is not only about money and I love my job.

Positives and negatives of Bali.

Bali is not one island but two. There is ‘Planet Bali’ in the Southern triangle of Kuta, Semingyak and  Denpasar , which is a crazy mess of traffic, bars, shops and restaurants. It’s quite sad to see what overdevelopment there is. Then there is the rest of Bali which is extremely beautiful with an incredibly rich culture. It’s all good, but I prefer the slower Bali.

 Who are your typical clients?

We don’t really have a target student, anyone who is willing. The oldest free-diving student I’ve had was 67. We have had all professions from actors, semi pro surfers, Yoga teachers to doctors and people with a deep fear of water. One girl was so afraid of water she couldn’t breathe through a snorkel without having a panic attack even with her hands on the sand. She was able to conquer that fear to go to 18mts depth and was even able to free-dive the Liberty shipwreck at night. We believe that freediving and Yoga are for everyone.

Any future projects?

We have a wonderful space in Jemeluk and we are developing it for more than just free-diving and Yoga as a place where people with different skills can come share their skills. We want to run meditation, yoga and free-diving retreats. Using elements of Tibetan dream yoga and Yoga Nidra we will foster a deep aquatic comfort  to then free-dive with big animals like sharks and whales. The focus of these retreats will not be getting deep but more focused on letting go of fear and rediscovering our aquatic nature.

Thank you Matthew!

Share on:
CERCA