NYC – food in the city

food in the city 437x400 NYC   food in the city

Se visitate New York con un’appassionata di cibo e ristoranti preparatevi a camminare (affamati) per 20 block o a prendere la metropolitana per 10 fermate solo per mangiare un piccolo panino in un determinato posto.

New York è la patria di qualsiasi cibo, quindi in una settimana potrete assaggiare qualsiasi specialità proveniente da tutto il mondo o anche un mix di vari cucine nazionali.

Da copione abbiamo cominciato il nostro tour culinario con un hamburger, per levarci subito il pensiero di assaggiare la più tipica delle pietanze americane. Molti ci hanno consigliato Shake Shack, ma la nostra “esperta” ci porta da Spotted Pig…già il nome è un programma!
Fuori ci accolgono piante e tulipani colorati e panchine. Un maialino campeggia come insegna, il primo di una lunga serie: nel ristorante collezionano maialini di ogni sorta che spuntano dai divanetti leopardati in un ambiente un po’ kitch ma caldo e accogliente. Una signora della zona ci dice che la sera è sempre strapieno ed è impossibile trovare posto!!

IMG 7750 600x400 NYC   food in the city

IMG 3364 535x400 NYC   food in the city

IMG 7756 600x400 NYC   food in the city

Dopo aver studiato il menu per un po’ ordiniamo il nostro Hamburger ed eccolo qui, un panino gigante con una pioggia di “shoes stripes”.

IMG 3360 535x400 NYC   food in the city

Addirittura ci fanno un buon espresso…( nei giorni successivi è stato difficile trovarlo).

IMG 7759 600x400 NYC   food in the city

SPOTTED PIG – 314 W. 11th Street @ Greenwich St. – New York, NY 10014

Rimanendo nel Greenwich village vi consigliamo di provare un cupcake takeaway da The Magnolia Bakery, famosa pasticceria newyorkese nata nel 1996 come pasticceria artigianale e divenuta tanto famosa  da aprire molti punti vendita a New York, ma anche a Los Angeles e Dubai. Già sulla soglia si sente un forte odore di burro e vaniglia. Il negozio di Bleeker st, il primo della catena, è molto piccolo e c’ è sempre molta coda. Se vi piacciono le cupcake ne vale la pena.

IMG 3359 535x400 NYC   food in the city

IMG 77491 600x400 NYC   food in the city

IMG 7748 600x400 NYC   food in the city

THE MAGNOLIA BAKERY – 401 Bleecker Street New York, NY 10014

 Dagli States al Japan: dovete assolutamente percorrere St Mark Place (8th Street – East Village), una  stradina piena di ristoranti giapponesi, asiatici e di tatuatori. Vi consigliamo 3 posti.

IMG 84691 600x400 NYC   food in the city

Il primo, Kenka,  da noi soprannominato il Giappa Delirante, è un ristorante  che offre tipici piatti giapponesi come zuppe di soba e Udon. (no sushi). Costa pochissimo, sono velocissimi, i piatti sono buoni …. ma dovrete mangiare circondati da poster di film erotici giapponesi e assordati da musica giapponese a tutto volume diffusa da megafoni. Arredamento giappa-trash e sedie scomodissime! Insomma da andarci per forza.

foto 2 400x400 NYC   food in the city

KENKA – 25 St Marks Pl. New York, NY 10003

Il secondo, Pho32 , consigliato dalla nostra ospite, è un ristorante vietnamita/koreano dove mangiare appunto il PHO, una zuppa di   carne da condire con varie erbe aromatiche  e salse. Perfetto se siete infreddoliti e  stanchi dalla lunga giornata di camminate.

pho zuppa vietnamita NYC   food in the city

PHO – 13 Saint Marks Place. New York, NY

Se dopo il Pho avete voglia di dolce vi basterà scendere le scale e troverete Spot Dessert Bar , un bar  gestito da asiatici  che preparano i classici dolci della tradizione europea e americana con un tocco di gusto dell’ est . Vi consigliamo di ordinare il mix assortito. Vi porteranno nell’ordine un tortino di cioccolato con cuore di cioccolato caldo e gelato al the verde, tiramisù al the verde  e per finire una cheesecake scomposta nei suoi vari elementi, che si è ricomposta immediatamente nel mio stomaco!

foto 3 400x400 NYC   food in the citySPOT DESSERT BAR – 13 Saint Marks Place  New York, NY 10003

Rimanendo nell East Village, ma passando alla cucina europea, vi consigliamo Flea Market Cafe, un ristorante francese che offre ottimi piatti di carne come entrecote e tartare , oltre che insalate, vellutate di verdure e altre bontà. Mangerete circondati da vecchie valige, libri, e suppellettili di ogni genere che vi faranno sentire a Paris. I vini sono carissimi.

IMG 3400 535x400 NYC   food in the city

IMG 3396 535x400 NYC   food in the city

Apprendiamo da una cliente (italiana) che è un posto ottimo anche per il Brunch.

FLEA MARKET BAR – 131 Avenue A  New York, NY 10009

Tra Nolita e Soho abbiamo mangiato da Rice, spinte dal desiderio di qualcosa di molto salutare. Abbiamo scelto il posto giusto perchè questo ristorante offre menu a base di riso ( in tutte le sue varietà: basmati, thai black, brown, japanese…), da abbinare con verdure, carne o pollo. Buonissima la lemongrass vietnamite chicken salad abbinata al riso nero.

IMG 7969 600x400 NYC   food in the city

IMG 7968 600x400 NYC   food in the cityRICE  – 292, Elisabeth St, NY

Ma lasciamo Manhattan alla volta di Brooklyn .

Il brunch da Five Leaves di Sabato è obbligatorio! Oltre a mangiare ottimi pankake potrete osservare la fauna hipster di Brooklyn che sorseggia centrifugati seduti ai tavolini di questo cafe. Non accettano prenotazioni, ma basta lasciare il nome ed attendere un pò, magari facendo una passeggiata nei dintorni, per ammirare l ‘atmosfera urban del quartiere .

 IMG 8070 600x400 NYC   food in the city

IMG 8486 600x400 NYC   food in the city

FIVE LEAVES – 18 Bedford Avenue , Greenpoint, Brooklyn 11222

Ebbene si abbiamo mangiato una pizza a Ney York. Da campana devo dire che alla proposta di arrivare quasi a Bushwick a poche ore dalla partenza per mangiare una pizza da Roberta’s ho reagito in maniera un po’ scettica. Mi sono dovuta ricredere: non è come a Napoli..ma forse meglio della media milanese! La margherita costa 12 dollari ma credetemi, se a New York vi dovesse venire voglia di pizza sono 12 dollari ben spesi ( in giro ho visto delle pizze dall’aspetto mostruoso). Chiedete al personale di mostrarvi l’orto e loro saranno ben contenti di portarvi sul tetto e di spiegarvi come  coltivano molte verdure e piante aromatiche che utilizzano anche nella preparazione dei piatti.

IMG 3583 535x400 NYC   food in the city

IMG 8499 600x400 NYC   food in the city

IMG 8502 600x400 NYC   food in the city

ROBERTA’S – 261 Moore St Brooklyn, NY

Infine se avete voglia di un bel pic nick a Central Park vi consigliamo di comprarvi la schiscetta ( eh si ormai la parola è entrata nel mio lessico, mamma perdonami per la milanesità) da  Whole Food a Union Square. Molto più di un supermercato!

%name NYC   food in the city

 IMG 7826 600x400 NYC   food in the city

IMG 7819 600x400 NYC   food in the city

Dimenticavo. Per i raptus di fame notturna c’è Katz’s , lo storico luogo newyorkese (since 1888!) dove è stata girata la famosa scena dell’orgasmo di Harry ti presento Sally. Non ordinate il Pastrami, per carità, ma guardate la gente che lo mangia cercando di mascherare il vostro orrore. Noi abbiamo placato la fame delle 4 di notte con un gustoso Hot Dog.

foto 1 400x400 NYC   food in the city

KATZ’S – 205 EAST HOUSTON STREET , NY

Buon Appetito!

Ps. ricordatevi di lasciare le Tips ..che io non ho ancora capito come si calcolano, ma ho capito che se sbagli si incazzano tanto.

Share on:
CERCA