San Pedro di Atacama

Magia pura a cielo aperto

Il racconto del mio viaggio backpacker in Sud America parte dalla domanda che mi è stata rivolta più spesso: “qual è stato il posto che ti è piaciuto di più?”

Ho viaggiato da sola per 5 mesi in 6 paesi e da questa esperienza ho imparato che ciò che realmente fa la differenza nel viaggio sono le persone che si incontrano, le loro storie, le loro esperienze; è grazie a loro e alla sintonia che si crea, che alcuni luoghi rimangono nel cuore più di altri.

image00003 e1510570264578 San Pedro di Atacama

Uno dei primi amici che ho incontrato sul cammino si chiama Leonard, di origine tedesca. Nel gennaio del 2001, Leo durante un viaggio backpacker in direzione Bolivia, arriva per la prima volta nella regione più a nord del Cile, Antofagasta. All’epoca San Pedro de Altacama era un piccolo villaggio, non avendo internet, l’unico modo per trovare da dormire era bussare alla porta e chiedere per un alloggio. Da quel viaggio Leo non è più tornato ed ha lavorato sodo per aprire il suo ostello, Chill hostel, dove si incontra un ambiente molto friendly e pulito, con cucina in condivisione e una terrazza dove socializzare. Ad oggi ha trovato un suo equilibrio e si dedica con passione ad accogliere i viaggiatori di tutto il mondo, condividendo con loro momenti di scambio e conoscenza, ma si dice sempre pronto a rimettersi in gioco per una nuova avventura.

image00006 e1510570030459 San Pedro di Atacama

Ricordo perfettamente quando sono arrivata con altri ospiti e prima di darci le stanze, Leonard ci ha portati in mezzo al deserto ad ammirare uno dei tramonti più incredibili della mia vita. Lo spettacolare scenario che circonda San Pedro lascia senza parole: dal deserto, alle montagne innevate, dalle distese saline alle lagune con i fenicotteri; il tutto dominato da un cielo magico che regala immense emozioni, sia di giorno che di notte. 

image00005 e1510569796148 San Pedro di Atacama

Ci sono alcuni tour imperdibili che si possono prenotare tramite Leonard:

Lagunas Altiplánicas, Piedras Rojas e Salar de Altacama: partenza in jeep alle 4.30 per raggiungere il Salar più esteso del Cile, 3000 kmq ad una altitudine di 2300m! Con la prima luce del sole, si cominciano a delineare in lontananza le Ande e i vulcani innevati, che accostati ai bordi del deserto, creano un paesaggio da cartolina.

image00003 1 e1510570244432 San Pedro di Atacama

Entrando nella Reserva Nacional Los Flamencos, si passa per la laguna Chaxa, dove rimarrete incantati ad ammirare i fenicotteri rosa, e nelle acque blu e cristalline delle lagune Meñique e Miscanti, ad oltre 4500 metri. Spesso si fatica a respirare e il battito del cuore si fa più frequente, vi consiglio di comprare nel mercatino della città una bustina di hocas de coca da masticare, che aiutano ad alleviare la fatica.

image00002 1 e1510570509145 San Pedro di Atacama

Valle della Luna: munitevi di un foulard per riparare il viso dalla sabbia e preparatevi a camminare sulla Luna! Si passeggia un pomeriggio tra dune, colline e dentro tunnel fino ad arrivare al mirador all’ora del tramonto, quando il sole scendendo mette in risalto queste affascinanti formazioni rocciose rossicce e argentate.

image00001 e1510570554354 San Pedro di Atacama

Geyser di Tatio: si raggiunge all’alba uno dei campi geotermici più importanti al mondo, camminando in un paesaggio di vapori e fumi molto suggestivo, si possono osservare da vicino le oltre 80 sorgenti ancora attive.

image00004 1 e1510570616451 San Pedro di Atacama

Se avete tempo, raccomando di affittare la bicicletta e dedicare un giorno a Catarpe, valle poco distante dal centro, dove pedalando tra ruscelli e vegetazione, si possono contemplare rovine dell’epoca Inca, un antico tunnel e la cappella di San Isidoro; e la Garganta del Diablo, spettacolare canyon scavato nella Cordigliera del Sale.

image00004 e1510570825875 San Pedro di Atacama

Per mangiare si trovano posti carini per tutte le tasche nelle strade del centro, mentre per il dopo cena consiglio una birretta da Mal de Puna, con musica dal vivo. Tenete le orecchie aperte nel weekend se avete voglia di fare festa, i cileni organizzano sempre afterparty con falò e musica sotto le stelle molto divertenti!

image00002 e1510570092114 San Pedro di Atacama

CERCA