WEEKEND A CIPRO

Tra acque cristalline e atmosfere mediterranee

L’isola di Afrodite, in posizione strategica al centro del Mediterraneo per le rotte commerciali di greci e romani, narra antiche leggende mitologiche e ci stupisce con il suo mare cristallino. Benvenuti a Cipro!

%name WEEKEND A CIPRO

Molto più grande di quello che potreste immaginare e facilmente raggiungibile dall’Italia con un volo low cost di circa 3 ore, Cipro è la meta perfetta per scappare al caldo durante i mesi autunnali o avere un assaggio di vacanza quando inizia l’estate.

%name WEEKEND A CIPRO

Vi suggeriamo di affittare una macchina (ma ricordatevi che la guida è a sinistra!) e di scegliere alcune aree da visitare, come prima volta abbiamo deciso di concentraci nella zona sud dell’isola fermarci una notte a Pafos e due nella campagna di Larnaca in un villaggio solitario e autentico.

%name WEEKEND A CIPRO

Pafos

Questo piccolo centro sulla costa ovest racchiude i maggiori tesori delle dominazioni antiche che hanno lasciato importanti resti del periodo ellenistico, romano e ottomano.

%name WEEKEND A CIPRO

Da vedere:

Il Parco Archeologico rivela una serie di reperti interessanti per comprendere la vita dell’isola nel VI secolo A.C. come i mosaici del periodo ellenistico e romano conservati nella Villa di Dioniso, vi sembrerà di ripercorrere gli intrighi amorosi delle più affascinanti storie della mitologia! Da Scilla trasformata in un mostro con testa di cane dalla maga Circe a Narciso che amava solo la sua immagine riflessa e per questo rifiutò la ninfa Eco che sparì lasciando solo la sua voce…

%name WEEKEND A CIPRO

Quando si arriva alle Tombe dei Re, patrimonio dell’UNESCO insieme al resto della città di Pafos, si scorgono solo massi al sole e il suono delle onde che si infrangono sul vicino mare ma al di sotto del suolo si snodano dei labirintici percorsi ben conservati in cui erano sepolti artistocratici e funzionari nell’epoca ellenistica e romana.

%name WEEKEND A CIPRO

Basilica di Chrysopolitissa la più grande testimonianza cristiana nell’isola distrutta dalle incursioni arabe in cui ancora di erge la colonna di San Paolo, fustigato 39 volte prima di convertire il console romano.

%name WEEKEND A CIPRO

Non fatevi ingannare dalla parte più contemporanea e turistica del lungomare e arrivate alla old town che tanto old non vi sembrerà affato visto che è stata totalmente rinnovata nel 2017 in quanto Capitale della Cultura Europea. Quì dove potrete immergervi nelle vitali stradine pedonali in cui bistrot, negozietti e murales sapranno catturare la vostra attenzione.

%name WEEKEND A CIPRO

Dove mangiare:

Beatriz Cafè lo riconoscerete dall’immensa installazione di “centrini” colorati, quì potete rifocillarvi con un veloce pranzo a base di halloumi, insalate e centrifughe o fermarvi per un aperitivo con aromatico vino bianco cipriota!

%name WEEKEND A CIPRO

Dove comprare:

The Place Art & Craft un laboratorio ma anche caffè e negozio in cui trovare le produzioni più autentiche dell’isola. Spezie, erbe aromatiche, miele, dolci tipici come i lokum, sciroppo di carruba da utilizzare come condimento, vini e poi tessili, ceramiche e manufatti artigianali. Questo luogo è una fucina per chi vuole imparare a lavorare l’argilla con il tornio infatti ci raccontano che sono attivi diversi corsi per grandi e bambini e subito ci scatta il desiderio di metterci anche noi alla prova e realizzare il vaso dei sogni (che se non avete mai provato risulta molto più difficile di quello che possiate immaginare)!

Organic beauty shop la passione per la cosmesi ecobio ci accompagna nei nostri viaggi e anche quì troviamo nelle vie del mercato un piccolo negozio che ha delle perle da provare assolutamente, in particolare l’acqua di rose vera al 100% ottimo astringente e tonico naturale.

Dove dormire:

Asimina Suites Hotel

Asimina Suites Hotel la struttura ideale per rilassarvi dopo una giornata negli assolati scavi archeologici. Piscine, terrazze, spiaggia privata, yoga all’alba e al tramonto, camere accoglienti con vista mare, colazione per ogni gusto insomma ogni comfort possibile per godersi un momento di totale detox lasciandosi coccolare!

%name WEEKEND A CIPRO
%name WEEKEND A CIPRO
%name WEEKEND A CIPRO

Modus Vivendi Holidays

L’indirizzo perfetto per immergersi nella vita lenta dell’isola, un piccolo paese nella campagna tra Limassol e Larnaca diventa lo scenario per un eco retreat stupendo in ogni dettaglio! Tra le mura di un’antica dimora all’ombra di un’immensa palma e un cipresso risplende una piscina azzurra in cui ci si abbandona totalmente mentre il suono delle cicale concilia una pace interiore incredibile. All’interno arredi retrò senza fronzoli e tonalità neutre riflettono uno stile bucolico e tradizionale, mai forzato, un’armonia apparentemente involontaria. Abbiamo trascorso due giorni in questo luogo e lo consigliamo a chiunque venga a Cipro per rigenerarsi.

%name WEEKEND A CIPRO

Le spiagge

La roccia di Afrodite, dea patrona di Cipro, a circa 20km da Pafos è come piace a noi spartana, sebbene turistica, ma senza alcuna attrezzatura sul bagnoasciuga. E’ un’insenatura naturale circondata dalle rocce perfetta per chi preferisce “abbronzarsi” all’ombra!

%name WEEKEND A CIPRO

Proseguendo verso Limassol incontriamo la spiaggia del Governatore che fa male agli occhi tanto è bianca! Impossibile non pensare alla siciliana Scala dei Turchi sebbene quì ci siano piccole insenature di spiaggia attrezzata. Piacevole anche il ristorante in alto sul punto panoramico in cui gustare specialità di mare davanti ad una splendida vista. Perfetta per chi non ama la confusione ma al tempo stesso gradisce qualche piccolo comfort.

%name WEEKEND A CIPRO
%name WEEKEND A CIPRO

Verso est nella prefettura di Larnaca si estende una enorme distesa di sabbia e acqua cristallina, pulitissima, siamo a Tree Fig Bay Beach! Quì la situazione cambia notevolmente perchè alle spalle della parete rocciosa che divide il mare dalla zona commerciale è possibile trovare ristoranti, bar, negozi. Vi suggeriamo anche se siete schivi alla folla di raggiungere ugualmente la spiaggia perchè una volta conquistato il vostro posto farete una delle nuotate più belle di tutta la vacanza!

%name WEEKEND A CIPRO
%name WEEKEND A CIPRO

Nissi Beach è la perla di Agia Napa con un isolotto roccioso al centro che è possibile raggiungere a nuoto, per questa sua fama è ovviamente molto frequentata e attrezzatissima. Non è proprio il nostro genere ma se ci si sposta anche solo di pochi metri è possibile trovare delle graziose spiaggette tranquille che condividono la bellezza del posto.

%name WEEKEND A CIPRO

Ma dovremo tornare per visitarne altrettante belle come la Spiaggia di Lara all’interno di un parco naturale in cui si recano le tartarughe per deporre le uova!

Le città

Nicosia è la capitale della Repubblica di Cipro e sebbene avremo voluto più tempo per girarla ci ha lasciato un’ottima impressione! Vitale e giovane è ricca di locali all’aperto, musica e street art, basta inoltrarsi nelle viuzze del centro, all’interno delle Mura Veneziane, per scoprire architetture coloniali, chiese, musei, infilarsi nei vicoli per ritrovarsi seduti ad un tavolino a sorseggiare un fresco bicchiere di vino bianco locale o gustare i piatti di meze o trovare negozi/laboratorio, piccoli gioielli che hanno tanto da raccontare.

%name WEEKEND A CIPRO

Limassol gode di un bel lungomare e di un Castello dal quale si dirama un dedalo di stradine e piazzette piene di bar e gelaterie. C’è solo l’imbarazzo della scelta!

%name WEEKEND A CIPRO

Mangiare a Cipro

Merita un paragrafo la varietà della tavola cipriota che unisce sapori mediterranei a ingredienti di differenti provenienze, eredità dei tanti popoli che l’hanno abitata nei secoli.

Dal “local fast food” con pitta a base di souvlaki, spiedino di carne d’agnello o maiale o pollo, e insalata alle tradizionali Mezè, piccoli piatti di diverse portate dalle olive alle invitanti salse tzatziki o tahini, alle insalate e
formaggi rustici tra cui brilla l’Halloumi, formaggio dalla consistenza soda prodotto con latte di capra e pecora con foglie di menta, preparato in vari modi, alla griglia, fritto, ma è ottimo anche al naturale. Completano poi una moltitudine di piatti di carne o pesce. Ricordatevi che le Mezè si ordinano a coppie e sono solitamente molto abbondanti quindi arrivateci affamati!

Un’ottima scelta è prenotare una cena nella taverna cipriota con un’incredibile vista panoramica nel Cyprus Village a Tochni, un pittoresco paesino tra Limassol e Larnaca con costruzioni in pietra!

%name WEEKEND A CIPRO

Il migliore accompagnamento ai piatti ciprioti è il vino locale, fresco e aromatico. Infatti Cipro vanta una lunga tradizione vinicola che risale al 2000 a.C., ai tempi degli antichi Greci, Romani ed Egiziani. La principale zona di produzione vitivinicola si trova oggi sui pendii meridionali dei monti Troodos, qui ci sono villaggi, monasteri e numerose piccole cantine in cui degustare i vini.

%name WEEKEND A CIPRO

Provate anche i dolci d’ispirazione orientale, profumati di miele e arricchiti con vari tipi di frutta candita, mandorle e pistacchi come il curioso soutzoukos, collana di mandorle rivestite da golose colate di mostro d’uva.

Il caffè cipriota è piuttosto intenso e ricorda quello greco, infatti è consigliabile aspettare qualche minuto prima di berlo, inoltre lo zucchero viene aggiunto nella fase iniziale quindi pensate bene se volerlo o meno quando ordinate.

%name WEEKEND A CIPRO

Grazie a Turismo Cipro che ci ha permesso di scoprire questa meta inaspettata e sorprendente!