PIETA’ – Kim Ki-duk indaga sul valore del denaro e di altri mali

locandina Pieta Kim Ki Duk 2828 PIETA   Kim Ki duk indaga sul valore del denaro e di altri mali

Non conosco tutta la produzione del regista sudcoreano Kim Ki-duk ( 18 film ad oggi) , ma i film che ho visto mi sono rimasti impressi in maniera sottile e profonda. Tra svariate polemiche il suo ultimo film Pietà ha vinto l’ultimo Festival di Venezia battendo il quotatissimo The Master di Paul Thomas Anderson.

La storia : un giovane  strozzino senz’anima infierisce con fredda crudeltà sui suoi debitori finchè nella sua vita non appare una presunta madre che lo porta a regredire all’infanzia e a provare sentimenti umani. Un breve spiraglio si apre nella vita del giovane, ma si richiude subito e tutto sprofonda nuovamente nel dramma più violento ed esasperato.

pieta kim ki duk h partb PIETA   Kim Ki duk indaga sul valore del denaro e di altri mali

Sullo sfondo sfondo una città coreana costretta alla trasformazione dal capitalismo, i miserabili artigiani sono costretti a soccombere ed ad essere mutilati per via delle loro stesse macchine. Resteranno solo i grattacieli .

Che cos’ è il denaro? La domanda aleggia e rimane sospesa. La denuncia contro il capitalismo sfrenato si intreccia a doppio filo con la riflessione sull’alienazione degli affetti, sul valore dei legami familiari, sull’amore, sulla morte, sul  perdono e sulla vendetta (tema molto caro alla cultura coreana, vedi film come The HouseMaid, Lady Vendetta… ).

venezia69 pieta di kim ki duk in concorso L  C2BIp 640x336 PIETA   Kim Ki duk indaga sul valore del denaro e di altri mali

Proprio la Vendetta si fa il motore di questa vicenda descritta con una violenza di immagini e di significati quasi disturbante, ma necessaria alla narrazione , mai gratuita, a tratti persino poetica. Questo è infatti un segno distintivo di molto registi asiatici ed in particolare di Kim Ki-duk:  trattare il dolore con immagini delicate, farci venir voglia di coprire gli occhi per poi rimanere a guardare ipnotizzati da una sintesi perfetta di bellezza e oscenità.

venice review kim ki duk pieta 569x400 PIETA   Kim Ki duk indaga sul valore del denaro e di altri mali

Un film costellato di riferimenti e rimandi a  morali tradizionali, temi antichissimi e fatti contemporanei. L’immagine mutuata dall’ iconografia cristiana con evidente riferimento alla Pietà di Michelangelo che campeggia sulla locandina è stata tagliata dal regista nella pellicola perchè ritenuta ‘ un riferimento fin troppo esplicito‘.

kim+ki+duk+pieta+photocall+69th+venice+film+w5o5amityzsl 572x400 PIETA   Kim Ki duk indaga sul valore del denaro e di altri mali

Per chi fosse appassionato di cultura coreana, dal 26 Settembre al 30 Settembre, si terrà a Milano la Settimana della Cultura Coreana, cinque giorni di appuntamenti, mostre e film.

CERCA