FAR EAST FILM FESTIVAL – il cinema del Sol Levante

TEATRO NUOVO GIOVANNI DA UDINE FAR EAST FILM FESTIVAL   il cinema del Sol Levante

Il 28 aprile si è conclusa la quattordicesima edizione del Far East Film Festival di Udine con l’assegnazione del Gelso d’Oro alla Corea del Sud con il dramma giudiziario Silenced; tratto da fatti realmente accaduti, il film è una tragica storia di abusi su bambini che ha turbato milioni di spettatori sollevando un’ondata di indignazione popolare in patria.

http://www.youtube.com/watch?v=LZ5PltYehUE

Seconda la Cina, con il road movie One Mile Above, e ancora la Corea con il kolossal bellico The Front Line. Miglior film per gli utenti di Mymovies.it Thermae Romae, il peplum-fantasy di Takeuchi Hideki, presentato a Udine in anteprima mondiale.

In programmazione 47 film provenienti da Cina, Hong Kong, Taiwan, Giappone, Corea del Sud, Thailandia, Malesia, Indonesia, Filippine e Singapore, tra questi due anteprime mondiali: il giapponese Thermae Romae e l’hongkonghese The Bounty di Fung Chih-chiang, in evidenza anche un  corto sulla tragedia di Fukushima firmato da uno degli autori più importanti della scena nipponica, Hiroki Ryuichi.

INDIE CINEMA IN CHINA con Chen Zhuo Lai Yifan Jin Rui FAR EAST FILM FESTIVAL   il cinema del Sol Levante

Come nelle edizioni passate, anche quest’anno il Far East Film Festival, ha celebrato la storia del cinema asiatico attraverso una retrospettiva dedicata al “Decennio Oscuro” e ai registi coreani degli anni ’70 che, nonostante la forte censura del governo autoritario di Park- Chung Lee, hanno saputo creare capolavori rimasti nascosti.

Renbutsu Misako River FAR EAST FILM FESTIVAL   il cinema del Sol Levante
La 14a edizione segna inoltre un grande ritorno delle celebrities a cominciare da Johnnie To a cui il Festival ha consegnato il Gelso d’Oro alla Carriera e l’eccentrico Pang Ho-cheung che ha presentato l’attesissimo Vulgaria. Tra gli ospiti di questa edizione anche il regista esordiente Matsui Daigo per la presentazione del suo primo lungometraggio Afro Tanaka, e i giovani registi indipendenti di The Cockfighters e Song of Silence, Jin Rui e Chen Zhuo, che  hanno discusso la controversa situazione del cinema  indipendente in Cina; grande delusione invece per l’assenza del noto comico di Hong Kong Chapman To.

Matsui Daigo Afro Tanaka FAR EAST FILM FESTIVAL   il cinema del Sol Levante
Un Festival forse un po’sottotono rispetto agli altri anni per quanto riguarda gli allestimenti e il “Fuori Festival”, ma sicuramente valorizzato dalla presenza di titoli e ospiti di eccezione.

THE BOUNTY FAR EAST FILM FESTIVAL   il cinema del Sol Levante

Ringraziamo la nostra inviata Marta Ricchetti per testo e immagini.

CERCA