JAPAN 日本 – attimi di vita divenuti immagine

DSC0246 2 597x400 JAPAN 日本   attimi di vita divenuti immagine

L’idea di fare un viaggio in una terra sconosciuta, esotica e remota è sempre stato l’obiettivo di tutti i fotografi di reportage, o meglio, di qualsiasi fotografo che non si occupi essenzialmente di moda o cronaca nera.

L’idea di un trip modalità on the road è l’unica possibilità di indagine esaustiva se si intende registrare gli aspetti più vividi e caratterizzanti di un Paese, dal mutare dei paesaggi, dei colori, del clima durante l’alternarsi delle stagioni, alle opere d’arte nascoste, le architetture, le festività e la vita quotidiana delle città.

Nulla di nuovo se Tina Baguè e Toru Morimoto hanno deciso di condividere un’esperienza di 365 giorni, 42.000 km e 60.000 scatti viaggiando attraverso l’affascinante paese del sol levante.

DSC0403 2 597x400 JAPAN 日本   attimi di vita divenuti immagine

La scelta della meta non è certo una novità, anzi, è più di un secolo che il Giappone ci ha conquistato con il suo fascino, le sue raffinatezze estetiche, la sua tradizione e i soliti clichè… ! Se l’Italia nel mondo è pizza, spaghetti, mafiosi e mandolini il Japan è sushi, geishe e ciliegi in fiore. Ma questa coppia inconsueta di fotografi ci convince proprio perché è riuscita a scardinare le immagini convenute e le fascinazioni più scontate mostrandoci i loro specifici punti di vista che, come per gli  haiku (poesia giapponese), sono intesi come attimi di vita divenuti immagine.

La coppia è affiatata (non solo artisticamente!) e funziona perché parlano due linguaggi differenti (non solo artisticamente!), ma li hanno saputi coniugare ottenendo un risultato piuttosto completo attraverso  punti di vista speculari.

Lei spagnola, catalana per la precisione, scatta in digitale e sfrutta il colore esaltando il punto di vista straniero.

Lui, giapponese, che ben conosce la sua terra natia, riesce a rivelare attraverso la pellicola in bianco e nero altre dimensioni del visibile.

La  ricerca di Tina è improntata alla scoperta delle differenze che risiedono in una realtà così lontana alla nostra. Con scatto deciso, tagli da reportage, e grande sensibilità cromatica ci trascina alla scoperta della superficie, una superficie umile o fantasmagorica dal colore vibrante. spetta a lei mostrarci le caratteristiche e le tipicità di un mondo che non ci appartiene, il suo occhio meccanico registra i misteri dei luoghi, la poesia degli oggetti comuni, la curiosità di gesti, ambienti e circostanze che agli occhi di un’occidentale appaiono curiose, strambe, amene e dunque di un fascino prorompente.

DSC0265 2 597x400 JAPAN 日本   attimi di vita divenuti immagine

Toru, da buon giapponese, appare (anche di persona) molto più riservato, taciturno e introspettivo.

Le sue pellicole, sviluppate dentro il Caravan con cui si spostavano, rappresentano invece la profondità, l’interiorità di un Paese e della sua civiltà.

Con il suo punto di vista è in grado di andare oltre l’aspetto formale, estetico e narrativo di un’immagine ricercandone la natura più intima, indagandone la storia più nascosta, riflettendoci messaggi subliminali. Toru ci offre sia la contemplazione che la riflessione grazie ai silenti momenti passati in solitaria su di una remota spiaggia, magari in fuga dai ritmi frenetici e inflessibili della città, o attraverso i pensieri di una ragazza in attesa della sua cerimonia di raggiungimento dell’età adulta.

Tra scorci di vita rurale e cittadina, le cerimonie dell’uomo e della natura e un gusto nostalgico, sobrio e disincantato della sua terra Toru va a completare l’opera della sua compagna riempiendo la superficie sensibile di suggestioni e caricando di tensione emotiva le realtà disvelate.

DSC0269 2 597x400 JAPAN 日本   attimi di vita divenuti immagine

DSC0260 2 597x400 JAPAN 日本   attimi di vita divenuti immagine

Il catalogo. Dispendioso ma meravigliosamente realizzato con decine e decine di foto stampate su carta di riso di ottima qualità è stato concepito con doppia copertina e si legge all’occidentale se si vuol vedere l’opera di lei e al contrario se si vogliono sfogliare gli scatti di lui.

DSC0277 2 597x400 JAPAN 日本   attimi di vita divenuti immagine

 Vi consiglio di andare a farvi un viaggio in Giappone attraverso lo sguardo doppio di una delle coppie meglio assortite del mondo! Troverete le opere di Torue e Tina allo spazio Combines XL dall’8 marzo fino al 14 aprile 2012.

Il 10% del ricavato della vendita delle fotografie andrà alla prefettura di Fukushima in beneficienza ai bambini rimasti orfani dopo la tragedia dello TSUNSAMI dell’11-marzo-2011.

DSC0371 2 597x400 JAPAN 日本   attimi di vita divenuti immagine

COMBINES XL Gallery                                                                                                                                                                                  via Montevideo, 9 Milano

www.combines.it/blog

http://www.japanphotoproject.com/

Testo di Eleonora Macioci/Foto di MariaVittoria Cervigni.

 

Share on:
CERCA