NOEL GALLAGHER – in concerto a Milano

%name NOEL GALLAGHER   in concerto a Milano
Ai tempi del duello brit tra Blur e Oasis, scelsi Damon Albarn senza esitazioni. Dopo più di un decennio le canzoni dei  fratelli Gallagher, che lo volessi o meno, facevano parte del mio ipod e cominciavo a seguire i loro concerti anche solo  per respirare un pò di mod culture. Due anni fa infine, con lo scioglimento della band formatasi nel 1991, il dramma  finale tra Caino e Abele. E ora? Da che parte schierarsi?

Liam ha una delle voce più belle in circolazione, o almeno l’avrebbe se cominciasse a cantare invece di “sbrociolare”  parole (intercalate dal solito “fuck”) ma a livello compositivo per ora non ha dimostrato grandi prove; dalla sua, ha una  personalità megalomane e irascibile, come da dire..da vera rock star. Forse anche questo ha contribuito a rendere gli  Oasis una delle band più famose al mondo, e di sicuro ad aver influenzato la cultura anglosassone come nessuno dopo i  Beatles.

Ma dagli anni d’oro, dal diffondersi della leggenda che Noel fosse morto nel 1998 (si dice che la cover di Be Here Now sia piena di riferimenti, a partire dall’auto con cui si sarebbe schiantato, proprio come si narra anche del caro Paul McCartney), era palese che la mente fosse lui, definito anche il “fratello intelligente ma brutto” dallo stesso Liam. Adesso sono i numeri a parlare. Quelli del tour solista di Noel che batte il fratello e i suoi Beady Eyes.

A Milano arriva lunedì 28 Novembre, per una data sold out all’Alcatraz e nessuna vergogna a suonare ancora vecchi pezzi della sua vita precedente. Se non tutte le nuove tracce di Noel Gallagher’s High Flying Birds spiccano davvero il volo, alcune sono già finite nelle playlist profane di chi ha sempre pensato che gli Oasis fossero una musica primo prezzo e si era quasi stupito a vederli durare così a lungo. Magari nel frattempo si era anche affezionato ai loro battibecchi da reality show, a quel concetto di malinconia tutta “working class hero” e si ritrova a sapere tante canzoni a memoria, come fossero la versione inglese di Albachiara. A partire da quella “If I Had a Gun” che non può che scioglierti. Ma forse sono solo i primi segni di invecchiamento

 

NOEL GALLAGHER  – 28 Novembre 2011

Alcatraz  – via Valtellina 25, Milano

Inizio ore 21.00

Per maggiori info sul concerto clicca qui.

 

CERCA