THE BLACK KEYS – sold out per El Camino

I got mine 533x400 THE BLACK KEYS   sold out per El Camino Erano mesi che li aspettavamo ed erano mesi che la scritta Sold Out faceva capolino da ogni sito di vendita di biglietti on line. Ne ha fatto di strada il duo americano The Black Keys, Daniel Auerbach (voce e chitarra) e Patrick Carney (batteria), dalla profonda provincia americana (Akron, una cittadina dell’Ohio) e dall’essere una band indipendente per festival di emergenti, fino a diventare delle stelle nascenti del blues‐rock internazionale. Infatti nel corso degli anni ha conquistato 3 Grammy Award , tra cui quello di Best Alternative Music Album per Brothers (Nonesuch Records,2010), consensi dalla critica e da rockstar affermate nonché un crescente seguito di fan. Attualmente i due sono impegnati nel loro tour europeo per presentare l’ultima fatica El Camino (la strada in spagnolo) la cui copertina, raffigurante il loro furgoncino, ricorda i lunghi e faticosi tour in lungo e in largo le strade degli States.

black keys playing 533x400 THE BLACK KEYS   sold out per El Camino L’unica data italiana ha avuto luogo lunedì 30 gennaio all’Alcatraz di Milano ed è stata davvero un successo! Sul palco a dare supporto allo storico duo, con basso e tastiere sono stati chiamati rispettivamente Gus Seyffert e John Wood. Chi, come noi, ha avuto la fortuna di esserci ha vissuto un’ esperienza elettrizzante e ha potuto apprezzare sia la maestria nella performance live sia la capacità di empatia con il pubblico affamato di buon rock. Le note di apertura sono state quelle di Howling for you, gran pezzo dell’album Brothers che con il suo ritmo è stato capace di scatenare il gremito pubblico dell’Alcatraz, come a dire “vi vogliamo carichi!”.

 Da lì la set list ha presentato brani di El Camino alternandoli a pezzi di vecchi album come I’ll be your man (The big come up) e Girls on my mind (Rubber Factory) per i quali si è tornati nella vecchia formazione a due. Fino a giungere alla chiusura del set regolare con tre pezzi forti: l’amato Ten Cent Pistol, la grande hit Tighten Up e la chiusura con il primo singolo di El Camino Lonely Boy, ed ancora una volta il pubblico, illuminato da centinaia di schermi di cellulari e macchine fotografiche, ha risposto euforico. La line up ci ha entusiasmato, ma c’erano tanti i pezzi che volevamo ancora ascoltare live e ballare. Noi, come tutto il pubblico in fermento, aspettavamo il loro rientro quasi scommettendo sui pezzi di chiusura. Ma poi rieccoli in scena con un enorme mirror ball da disco sul palco e con il pezzo romantico Everylasting light , interpretato con falsetti e con un ritmo più lento. Ed ecco che il pubblico saltellante è diventato un onda di persone abbracciate che cantano con trasporto.

Set list2 768x1024 THE BLACK KEYS   sold out per El Camino

end 533x400 THE BLACK KEYS   sold out per El Camino

In chiusura, sul palco è comparsa un scritta luminosa riportante a caratteri cubitali THE BLACK KEYS a fare da sfondo alle note dell’immancabile I got mine, dell’album Attack & Release, pezzo classificato 23°da Rolling stones nella lista delle migliori 100 Canzoni del 2008 e che Daniel e Patrick suonano in ogni live. In diverse interviste hanno dichiarato di non essere interessati a diventare una band mainstream ma hanno sempre affermato il loro puro e semplice amore per la buona musica. Il batterista Patrick ha detto di non avere mai dato inizio “a tutta questa follia”, ma che si è “semplicemente dedicato alla musica”. Daniel ha dichiarato che ciò che per lui conta è sopravvivere con ciò che ama fare, ovvero”io mi sento nato solo per fare il musicista”. E SI SENTE. Grandi!

Ps: Le prossime date italiane, ha dichiarato Patrick, saranno ad Agosto. A buon intenditore….

Thanks to Giuditta Giubilato!

 

CERCA