Beatles Submarine allo Strehler

Neri Marcoré e la Banda Osiris rivivono il fenomeno dei fab four di Liverpool

%name Beatles Submarine allo Strehler

 

Lo spettacolo comincia con la genesi della terra e del genere animale. Era già tutto scritto, che quei 4 ‘scarrafoni’ avrebbero segnato per sempre la storia -umana-, della musica e non solo.

A dimostrare che i Beatles non furono una moda passeggera ma l’inizio di una leggenda questa volta ci pensa Neri Marcoré, che propone il suo personale Magical Mistery Tour e dà il suo tributo onirico e strampalato al fenomeno Beatles con il prezioso supporto dei fab four della Banda Osiris. Uno spettacolo in cui tutto è concesso e tutto segue un corso naturale e creativo, che ripercorre le tappe fondamentali dell’ascesa e l’evoluzione del gruppo, in cui gli aneddoti e le storie si incatenano e il repertorio dei Beatles è il filo narrativo, splendidamente riarrangiato dall’eclettica Banda Osiris. La vena narrativa e la chitarra di Marcoré si accompagnano perfettamente con la poliedricità della Banda che suona, canta, balla e gioca in ordine sparso, i ruoli si scambiano mentre gli spettatori sono rapiti da questo flusso surreale continuo ambientato in un mondo coloratissimo di disegni lisergici.

Non spoilero ulteriormente. Avete tempo fino a domenica prossima, non perdetelo!

%name Beatles Submarine allo Strehler

Beatles Submarine al Piccolo Teatro Strehler

dall’8 al 19 ottobre 2014

Per info: www.piccoloteatro.org