TERRAFORMA 2018

5 motivi per andarci!

Dal 29 giugno al 1 luglio c’è solo un evento che devi assolutamente segnare in agenda: TERRAFORMA, il festival internazionale di musica dedicato alla sperimentazione artistica e alla sostenibilità ambientale!

Di seguito 5 ottimi motivi per non perderlo:

IMG 0275 e1529848295424 TERRAFORMA 2018

LOCATION: Nel bosco del parco delle Groane di circa 200 ettari a pochi km da Milano si trova questo meraviglioso patrimonio nazionale, Villa Arconati, detta anche Castellazzo, esempio di barocchetto lombardo del 1600. Il principale artefice della villa fu il conte Galeazzo Arconati, celebre collezionista che vantava tra le proprie raccolte il Codice Atlantico di Leonardo da Vinci e la statua romana di Tiberio. Gli Arconati, proprietari storici della villa, investirono molto sul Castellazzo, che divenne una delle più prestigiose e rinomate “ville di delizie” del milanese. Dagli anni duemila é stata restaurata ed é divenuta sede di manifestazioni culturali e musicali.

IMG 2393def e1529843138853 TERRAFORMA 2018

Durante il Terraforma si crea un’atmosfera magica: di giorno di intensa simbiosi con la natura, sdraiatevi sui prati e abbandonatevi alla piacevole sensazione di essere cullati dalle note, di sera complice il buio acuite i sensi e passeggiando in mezzo agli alberi sarete guidati dalla musica noterete come l’acustica cambia e si fonde con gli elementi sonori del bosco come il fruscio del vento, le foglie calpestate…

5 gas visuals foresta e1529847068816 TERRAFORMA 2018

LA MUSICA: ve ne proponiamo uno al giorno da non perdere!

29 giugno – Jeff Mills, uno dei massimi sperimentatori che ha elevato la techno di Detroit e si è costruito una carriera illuminante ispirandosi alla fantascienza e allo spazio.

Jeff Mills 2  foto Rebecca Camphens e1529844011189 TERRAFORMA 2018

30 giugno – Una garanzia del festival con le loro vibrazioni profonde, imprevedibili e “free” Paquita Gordon.

Paquita Gordon credits Michela Di Savino e1529843930183 TERRAFORMA 2018

1 luglio – Si chiude con il giovane Batu che incarna l’ultima ondata innovativa musicale di Bristol, mischiando alla perfezione UK bass e techno poliritmica dalle trame dettagliate.

Batu credit Ben Price e1529843680226 TERRAFORMA 2018

IL LABIRINTO:

Quest’anno il festival presenta un importante intervento di land art infatti sono riusciti ad ultimare il labirinto di siepi, realizzato sul modello originale rinvenuto da alcune incisioni planimetriche della Villa risalenti al 1700. Per il suo compimento, portato a termine dallo studio di architettura Fosbury, sono stati piantati oltre 500 esemplari di carpino lungo un percorso di cinque cerchi concentrici che conducono al centro.

Il labirinto ospita performance artistiche, in particolare quella attesissima di venerdí con i Plaid & Felix’s Machines Plaid che realizzeranno una spettacolare interazione uomo-macchina  che unisce amplificazione naturale ed elaborazione audio sincronizzata con percorsi di luce e movimento.

VILLAGGIO POP-UP:

Il camping si conferma il cuore pulsante del festival, la scelta di vivere 3 giorni immersi tra musica e natura permette un’immersione totalizzante ed esperenziale. E’possibile soggiornare nel pop-up hotel esclusivo intorno ad un romantico laghetto con le sue tende che si integrano con l’ambiente e ad impatto zero o prenotare le piazzole in cui poter posizionare la propria tenda disponibili acquistando pass di 2 o 3 giorni sul sito di Terraforma.

4 popup e1529847005626 TERRAFORMA 2018

FOOD STATION:

Non possono mancare le proposte culinarie che attraversano il mondo tra sapori nostrani ed esotici da gustare all’ombra degli alberi sui tavoli comuni.

Per tutti gli amanti come noi dello street food scopri i migliori a Milano!

IMG 0279 e1529853229642 TERRAFORMA 2018

E poi talk, workshop, installazioni, parco architettonico e area kids, ci vediamo nel bosco incantato di Terraforma : )

IMG 0278 e1529848206203 TERRAFORMA 2018

7 palco di sera credits Delfino Sisto Legnani e1529846824842 TERRAFORMA 2018

Terraforma Festival 2018

29 e 30 giugno, 1 luglio // Parco di Villa Arconati-FAR, Bollate (Milano)

Pass incluso campeggio di 3 giorni a 120 euro, di 2 giorni a 85 euro, biglietti giornalieri a 35 euro + dp venerdì e sabato, 25 euro + dp domenica, disponibili sul sito di Terraforma.

CERCA